La nuova figurazione informale di Noah


C’è una linea sottile che separa l’istinto dalla ragione. Un confine labile che solo gli artisti e i bambini riescono a rompere e ricostruire con estrema facilità.

Noah, ad oggi considerato come uno degli enfant prodige della scena artistica milanese e internazionale, riesce a unire l’istintualità del gesto all’involontarietà della ragione. Un’arte primitiva e gestuale la sua, che asseconda le linee sconosciute del suo essere.

Nel suo processo creativo infatti, appare chiara la convivenza di più anime dotate di emozioni contrastanti. Un nuovo cerchio cromatico che prende forma attraverso mani, piedi e oggetti di uso comune. Una nuova evoluzione del concetto di New Dada privata dell’assolutezza dell’oggetto, che ritorna ad essere, un semplice mezzo di espressione creativa.

Quella del giovanissimo artista milanese è pertanto, la ricerca involontaria di una nuova figurazione informale. Un’unione tra tecniche e periodi storici vicini e allo stesso tempo distanti che si toccano fino a formare figure innovative.

Nelle opere di Noah non c’è la ricerca spasmodica del bello, né il desiderio di ricreazione del multiplo tanto caro all’arte contemporanea. Quelli del baby artist milanese sono “figli unici”. Infinitesimali parti di sè, desideri, luoghi, oggetti, che vengono rivisitati attraverso la sua personalissima interiorità di bambino.

Ho voluto unire volontariamente il termine nuova figurazione all’informalità pittorica perché c’è un filo conduttore che collega il bar Jamaica alla Factory, in quell’ abbandono del multiplo che desidera recuperare il suo status di opera unica. Una ricerca che profuma di passato, in un ritorno a quella figurazione concettuale che cerca di ritrovare il proprio posto nel mondo.

Dott. Christian Humouda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...